Melissa pianta: coltivazione e rimedi naturali

BySuami

Melissa pianta: coltivazione e rimedi naturali

Melissa pianta: scopriamo tutte le caratteristiche interessanti di questa meravigliosa erba e i rimedi naturali.

melissa piantaMelissa pianta

Nome completo: Melissa Officinalis L.
Famiglia delle Labiate
Fiori:
bianchi o rosa pallido, di forma tubolare, bilabiati,
Altezza:
45-90 cm
Radice:
robusta, fibrosa e ramificata
Foglie:
verdi, cuoriformi, con orli dentellati e arrotondati.
Seme:
colore marrone-nero

Stretta parente della salvia e della lavanda, la melissa ha lo stesso nome dell’insetto che la impollina e si nutre del suo nettare: l’ape, chiamata dai greci, melissa. Notevole la bellezza dei suoi piccoli fiori bianchi a tre lobi tubolosi dalla fragranza di limone fresco.
La melissa cresce in grossi ciuffi alti da 40 a 80 cm e fiorisce nella prima metà dell’estate.
Dopo esser stata coltivata nei giardini, col tempo ha preferito “la libertà” e adesso è diffusa in tutte le ridenti contrade della nostra Europa Occidentale. Cresce lungo i vecchi muri diroccati, i cigli dei sentieri, le siepi, le vigne e sulle macerie.

melissa piantaMelissa pianta – Storia

Non è chiaro se i popoli antichi abbiano coltivato la melissa a causa del nettare che offre alle api o per le sue virtù medicamentose. In qualsiasi modo, presto ne vennero apprezzati i pregi. I medici arabi si resero subito conto delle virtù che potevano tornare utili all’umanità. Proprio i medici arabi la definirono ”cordiale”sostenitrice del cuore (calmante delle tachicardie e dissipatrice delle ansietà). Inoltre considerata ”euforizzante”, in grado di stimolare tutte le funzioni vitali e di allontanare gli spettri angosciosi della nevrastenia, delle fissazioni, dei mali di testa di origine nervosa e delle amnesie.

Le competenze arabe vennero assorbite dai monaci benedettini; questi, a loro volta, la trasmisero ad altri ordini che la coltivarono e che scoprirono l’acqua di melissa (l’acqua di melissa dei carmelitani è un rimedio ancora oggi apprezzato nel mondo intero).

Caratteristiche medicamentose

melissa piantaAntispasmodica: calma le contrazioni dolorose dei vari organi. Dal cuore (tachicardie angosciose), al sistema circolatorio in genere (ronzii alle orecchie, vertigini). Dall’apparato digerente (crampi di stomaco, d’intestino, ecc.), al sistema nervoso (insonnia, stanchezza intellettuale, emicrania, stati angosciosi, nervi a fior di pelle). Al sistema respiratorio (attacchi d’asma, tosse ribelle, ecc.).
L’infuso di melissa è utile per guarire quasi tutti i dolori addominali diffusi, i dolori di denti e di orecchi. Cura inoltre l’irregolarità delle mestruazioni e tanti altri sintomi analoghi.
Per uso esterno (cataplasma o lozione) la melissa pianta è rimedio preferito contro nevralgie, dolori reumatici, contusioni e piaghe.


melissa piantaMelissa pianta: curiosità

Durante il medioevo, la melissa veniva coltivata in quasi tutti i giardini dato che si riteneva un ottimo richiamo per le api. Questo in un periodo in cui lo zucchero era uno dei generi alimentari più costosi, garantiva una buona produzione casalinga di miele e dunque un notevole risparmio.
Paese d’origine: si ritiene che la Melissa provenga dal Medio Oriente, da cui è poi stata diffusa in Nord America ed Europa.
Caratteristiche: È una pianta a cespuglio e ne esistono due varietà. Una a foglie versi screziate di giallo e una a foglie completamente gialle. Può essere usata come pianta ornamentale lungo i bordi di aiuole e sentieri. Con le foglie con l’intenso aroma di limone si prepara un delizioso tè, molto utile come calmante e antistress, curativo per il mal di testa

Melissa pianta: coltivazione

melissa piantaLa melissa è una pianta a cespuglio con foglie dalla forma arrotondata. Preferisce terreni umidi e fertili, in un luogo leggermente ombreggiato. Si propaga velocemente e una volta che ha attecchito, è difficile liberarsene. Va seminata all’aperto, spaziando i semi 60 cm per parte. Durante l’inverno richiede protezioni adeguate nelle zone più fredde.

Coltivare la melissa nel vostro giardino: la melissa pianta si adatta a qualsiasi terreno (predilige tuttavia quello fresco e profondo). Semina: in aprile o, sotto vetro, in maggio, per trapiantarla in settembre.
La pianta si diffonderà poi per stoloni.

Raccolta: La melissa selvatica viene raccolta a san Giovanni, il 24 giugno. Si preferisce un clima asciutto, di mattina e dopo la rugiada. Altrimenti la melissa assume un odore sgradevole  e risulta depauperata dalle sue qualità.
Dopo la raccolta: Va essiccata per intero, posta meta all’ombra e metà al sole in luogo bene arieggiato. Va conservata in mazzetti appesi a testa in giù in luogo asciutto. Va altrettanto bene essiccare e conservare anche solamente le foglie, le quali sono più ricche di principi attivi.

melissa piantaMelissa pianta: usi

In cucina: foglie fresche ottime per aromatizzare macedonie, bevande e budini. Particolarmente indicate per preparare tè e tisane.

In medicina: le foglie fresche sono efficaci nella cura dell’insonnia, dell’emicrania, e dello stress. Sono utilizzate anche come antidolorifico per le punture d’insetti.

In cosmesi: le foglie sono un rimedio ottimo come astringente per la pelle.

In casa: foglie utilissime per profumare prodotti come cere, il bucato o i cassetti della biancheria.


Melissa pianta: ricette

Acqua di melissa – bruciori di stomaco
Ponete per 15 giorni a macerare in un litro di acquavite: 20gr di Melissa (foglie fresche), 3 g di Angelica (frutti), 3 g di Coriandolo (frutti), 2 g di Cannella, 0,5 g di chiodi di garofano e 15 g di limone (scorza, solo la parte gialla). Rimestare di tanto in tanto.
Dopo 15 giorni: filtrate e conservate in una bottiglia ben chiusa.
Ottimo per i bruciori di stomaco: diluitene 1 cucchiaino in un bicchiere d’acqua.

melissa piantaInfuso di Melissa – dissenteria
Lasciate in infusione un cucchiaio di melissa in foglie, un cucchiaio di lampone in foglie, un cucchiaio di semi di finocchio, un cucchiaio di foglie di piantaggine e un cucchiaio di petali di rosa per circa 20 minuti in 1/4 di acqua bollente. Filtrate.
Asumerne un cucchiaio ogni ora in caso di dissenteria.

Vino di Melissa – problemi gastrici e ansia
Ponete a macerare per 7 giorni 50 g di melissa in foglie in un vaso di vetro ermeticamente chiuso assieme a un litro di vino bianco. Quindi filtrate e conservate in bottiglia.
Consumatene un bicchiere dopo i pasti principali per gli spasmi gastrici e come stomachico. Ha anche una discreta funzione sedativa utile negli stati ansiosi.

Infuso di Melissa – Ansia
Versate una tazza di acqua bollente su 1/2 cucchiaio di melissa in foglie. Lasciate in infusione per 10 minuti prima di filtrare.
Bevetene 1-2 tazze nell’arco della giornata.
Contrasta l’ansia.

melissa piantaInfuso di Melissa – Insonnia
Miscelate in maniera omogenea 10 g di biancospino in fiori, 10 g di luppolo in coni, 10 g di tiglio in fiori e 15 g di melissa in foglie. Dosatene un cucchiaio e ponetelo in 2,5 lt di acqua bollente per 15 minuti. Trascorso questo periodo filtrate.
Consumatene una tazza mezz’ora prima di coricarvi per combattere l’insonnia.

Bagno di Melissa – rilassante
Fate riposare 100 g di melissa in 3lt d’acqua bollente per mezz’ora, quindi filtrate e aggiungete l’infuso all’acqua del bagno immergendovi per 20 minuti.
È un sedativo del sistema nervoso.

 

Più venduti - Posizione n. 1
Florida Herbal Pharmacy, Lemon Balm (Melissa officinalis) Tincture / Extract 2 oz.
  • Supports healthy sleep cycle*
  • Lemon Balm Leaf Tincture (1:5)
  • Herbal Supplement
  • NET 2 FLUID OZ. (60 ml)
  • MADE FROM THE BEST HERBS ON THE EARTH!
Più venduti - Posizione n. 2
40 SEMI DI MELISSA OFFICINALIS - LEMON BALM - SEME IN CONFEZIONE ORIGINALE
  • Da coltivare entro 5 anni dalla data di imballaggio indicata sulla confezione
  • No OGM - Prodotto naturale e non modificato
  • Sul retro della confezione ci sono in lingua inglese le indicazioni su come coltivarle
Più venduti - Posizione n. 3
Più venduti - Posizione n. 4
Più venduti - Posizione n. 5
Zuccari Olio del Re spray purificante ambienti 150ml
2 Recensioni
Più venduti - Posizione n. 6
Più venduti - Posizione n. 7
Vivai Le Georgiche Melissa Officinalis (CEDRONELLA)
1 Recensioni
Più venduti - Posizione n. 8
Più venduti - Posizione n. 9
Alteya Organic Spray di Acqua di Melissa 100 ml – USDA certificata organica pura bio naturale acqua florale di foglie di Melissa Officinalis, frescamente raccolte a mano e distillate al vapore
1 Recensioni
Alteya Organic Spray di Acqua di Melissa 100 ml – USDA certificata organica pura bio naturale acqua florale di foglie di Melissa Officinalis, frescamente raccolte a mano e distillate al vapore
  • USDA certificata organica bio cura pelle
  • foglie fresche di Melissa Bulgara distillate al vapore
  • rinfrescante, tonificante, calmante
  • 100% organicamente allevate nella Bulgara Valle delle Rose
  • adatto per tutti tipi di pelle
Più venduti - Posizione n. 10
Melissa Foglie Tisana ( Melissa Officinalis ) 50g / Lemon Balm Tea 50g Health Embassy
  • 100% prodotto naturale senza additivi
  • alta qualità - Health Embassy
  • biologico
  • 50g valore netto del prodotto

melissa pianta, melissa officinalis, melissa rimedi naturali

About the Author

Suami administrator

Suami: amante della natura, i suoi medicamenti e le proprietà di ogni fiore, pianta, foglia, radice, seme,etc...!

Leave a Reply